Museo Interdisciplinare Regionale di Messina​

Accademia di Belle Arti di Catania, Italy
Progettazione del marchio – Immagine coordinata

Il Museo Interdisciplinare Regionale di Messina, sede di numerose opere e monumenti storici, apre la nuova sede al pubblico e pertanto necessita un moderno re-branding.
Progetto realizzato in collaborazione con:  Marco Bitto

Costruito e suddiviso in tre plessi principali, la pianta dell’edificio vista dall’alto suggerisce una forma particolare e suggestiva. Prendendo largo spunto dalla parte architettonica, unendo i tre edifici, di forma praticamente quadrata, si può osservare come l’unione tra di essi andrà a formare la lettera “m”.

La lettera, visibile anche ad occhio nudo simboleggia la “m” di “Museo” e di “Messina”. Dalla forma degli edifici, unendo i “quadrati”, si forma la “m” che ruotata con un inclinazione di 20,5°, si sposa perfettamente con la natura del museo. Lo smusso degli angoli e la tridimensionalità, creata duplicando il tracciato e sovrapponendolo a quello principale, rendono il marchio moderno e attuale.
Il logotipo è stato progettato giocando con i pesi della font “Gilroy”. “Museo interdisciplinare” composto utilizzando il carattere con peso “Extra Bold” per risaltare l’importanza del museo.“Regionale di Messina” invece scritto utilizzando il peso “Light”.

*questo progetto è stato realizzato in ambito didattico presso l’Accademia di Belle Arti di Catania sotto la supervisione di un docente incaricato di seguirne l’andamento e pertanto non rappresenta un prodotto bensì il risultato finale per un progetto d’esame.